Fare appello dinanzi al giudice

Classified in Chimica

Written at on italiano with a size of 3,13 KB.

 

PROCESSO PENALE



Si svolge nel caso di reati e disciplina le relative sanzioni.

I reati si dividono per gradi di gravità.

Le contravvenzioni sono meno gravi (gioco d'azzardo) e punite con l'arresto o l'ammenda mentre  i delitti vengono puniti con multe, reclusione o ergastolo e sono più gravi.

Le sanzioni si distinguono invece in pecuniarie ovvero somme di denaro allo Stato o detentive quindi limitazione della libertà definitiva o temporanea.

Di solito il limite della pena e la sanzione dipende dal caso e sono stabiliti dal giudice che deve tener conto delle circostanze aggravanti che possono aumentare o diminuire la pena.

In alcuni casi sono poi previste le pene accessorie come la sospensione dalla professione o la potestà dei figli.

Ls punizione spetta allo Stato poiché i reati violano l'interesse collettivo e viene attuato attraverso il processo penale.


I soggetti del processo sono il giudice, il pubblico ministero che si occupa delle indagini, l'imputato ovvero colui che viene accusato e la parte danneggiata che chiede un risarcimento.


Colui che giudica potrà essere il giudice per i reati minori, il tribunale per tutti i reati che non spettano nel al giudice ne alla corte d'assise e infine la Corte d'assise per i reati con ergastolo o con la detenzione non inferiore a 24 anni.

Il giudice che opera è della circoscrizione dove è avvenuto il reato e una volta finito l'appello deve essere proposto al Tribunale (contro il giudice), alla Corte d'appello (contro il tribunale) e alla corte d'assise d'appello ( contro la corte d'assise).



Entradas relacionadas: