Notes, abstracts, papers, exams and problems of Matematica

Sort by
Subject
Level

Struttura leggera e pesante nella gestione di progetti e misure quantitative

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 4,64 KB.

Struttura leggera

Esistenza di un project manager che deve principalmente svolgere un ruolo di coordinamento. Si tratta, di solito, di un junior manager o di livello intermedio, non in grado di esercitare un'influenza significativa sui singoli membri
Partecipanti al team selezionati dai rispettivi manager funzionali e che restano alle dipendenze delle rispettive funzioni aziendali
Referente principale di ciascun membro resta il rispettivo capo-funzione
Presenza anche di figure di collegamento (iason personel)
Il project leader non ha autorità gerarchica sul singolo membro del gruppo di lavoro né responsabilità diretta sulle risorse, rimanendo in posizione subalterna rispetto ai responsabili di funzione
Limitato coordinamento inter-funzionale
Impegno
... Continue reading "Struttura leggera e pesante nella gestione di progetti e misure quantitative" »

compito di matematica

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 3,3 KB.

RADICI ENNESIME: sé N è pari= a ^ 0; sé N è dispari= a E R.
CONDIZIONI DI ESISTENZA: N pari= C.E: a^0; N dispari= C.E: VaER.
STUDIO DEL SEGNO: sempre positivo o nullo sé N è pari; stesso segno del radicando sé N è dispari.
PROINVARIANTIVAPRIETA : radicando positivo o nullo, sé moltiplichiamo l'indice del radicale e l'esponente del radicando per uno stesso numero (diverso da 0) otteniamo un radicale equivalente.
SEMPLIFICAZIONE DI RADICALI: possiamo semplificare un radicale con radicando positivo, in cui indice e radicando hanno un fattore comune, dividendoli per il fattoore stesso.
RADICALI LETTERALI: (stesso segno, stesse condizioni di esistenza) sé N è pari=  a ; sé N è dispari=a.
RIDUZIONE DI RADICALI ALLO STESSO INDICE: si fa il
... Continue reading "compito di matematica" »

La Cambiale: Titolo di Credito e Requisiti Essenziali

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 2,95 KB.

La cambiale è un titolo di credito contenente l'ordine o la promessa incondizionata di pagare una somma di denaro.

È un titolo all'ordine, astratto, autonomo, formale, esecutivo.

Vi sono 2 tipi di cambiale: pagherò e tratta.

Il modello di cambiale è unico, si acquista in tabaccheria ed è soggetto a imposta di bollo.

Ogni cambiale deve contenere i requisiti essenziali:

  • La denominazione di cambiale.
  • Data e luogo d'emissione.
  • Scadenza di pagamento.
  • L'importo scritto in cifre e lettere.
  • L'indicazione dell'ordine o della promessa.
  • Dati del debitore.
  • Nome del beneficiario.
  • Luogo di pagamento.
  • Firma di chi redige il documento.

La Cambiale Pagherò è un titolo di credito con il quale un soggetto promette, in modo incondizionato, di pagare una determinata somma... Continue reading "La Cambiale: Titolo di Credito e Requisiti Essenziali" »

Concetti statistici fondamentali

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 2,68 KB.

OUTLIERS

Un outliers è un valore molto diverso dal resto dei valori di un dataset, un metodo possibile per la loro identificazione sono i boxplot.

STIMATORE

A partire dallo stimatore possiamo ottenere un approssimazione per il parametro che si vuole stimare. Tipicamente questo è delle variabili campionarie. Uno stimatore può essere considerato una variabile aleatoria

STIMATORE PUNTUALE

Uno stimatore puntuale è uno stimatore che essendo comunque funzione delle variabili campionarie porti ad ottenere dalle stesse un unico singolo valore.

CONCETTO DI STIMATORE NON DISTORTO

Uno stimatore puntuale è non distorto per il parametro della popolazione Ɵ laddove

E(Ɵ^)=0

CONCETTO DI DISTORSIONE

La distorsione Ɵ^ è

D(Ɵ^)=E(Ɵ^-Ɵ)

STIMATORE ASINTOTICAMENTE

... Continue reading "Concetti statistici fondamentali" »

Uguaglianza tir e capitale di rischio

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 6,67 KB.

RISPOSTA MULTIPLA

  1. NELLA SOCIETà DI CAPITALI I CREDITORI POSSONO RIFIUTARSI SUL PATRIMONIO DEGLI AZIONISTI. VERO
  2. LO STAKEHOLDER THEORY SOSTIENE CHE TUTTE LE SCELTE AZIENDALI DEVONO ESSERE FATTE PER MASSIMIZZARE IL VALORE CREATO PER GLI AZIONISTI. FALSO
  3. LO STATO PATRIMONIALE RIPORTA RICAVI E COSTI. FALSO
  4. IL BUSINESS MANAGEMENTI CYCLE è COSTITUITO DA: FINANZIAMENTO; INVESTIMENTO, REALIZZAZIONE; VENDITA. VERO
  5. LE IMPOSTE SUL REDDITO SI CALCOLANO DOPO AVER OTTENUTO IL RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE. VERO
  6. ATTIVO= PASSIVO-CN(CAPITALE NETTO). FALSO
  7. IN EXCEL è POSSIBILE INSERIRE DELLE FUNZIONI INVECE CHE INSERIRE I RISULTATI CALCOLATI A MANO. VERO
  8. IN EXCEL LA FUNZIONE= SOMMA(A2:A4) RIPORTA LA SOMMA NELLE CELLE A2,A3,A4. VERO
  9. IL TAXE RATE VARIA TRA PAESE E PAESE.
... Continue reading "Uguaglianza tir e capitale di rischio" »

Analisi statistica dei reati edilizi in Italia

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 2,96 KB.

Il problema statistico che ho deciso di analizzare riguarda i reati contro ambiente e paesaggio, e ho voluto concentrarmi in particolare sulle violazioni edilizie avvenute in Italia trattando i dati si per le 21 regioni e anche dividendo il numero di violazioni per le tre aree geografiche Nord, Centro e Sud per gli anni che vanno dal 2008 al 2016. I dati sono stati presi dal sito istat.it.

Ho cominciato ordinando i dati di mio interesse su una tabella in excel trattando i dati in due modi, come detto prima, considerando le 21 regioni e le 3 aree geografiche. La tabella delle 21 regioni è stata caricata, attraverso il comando XYZ<-read.delim(‘clipboard’,header=TRUE), su R e ho subito eseguito un analisi statistica descrittiva attraverso... Continue reading "Analisi statistica dei reati edilizi in Italia" »

Potere residuale

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 2,07 KB.

5. Raccomandazioni o pareri nei settori definiti dal Trattato o qualora essa lo ritenga necessario. * raccomendazioni sono agli atti di indirizzo tipici delle organizazioni inernazionali di cooperazione. *I pareri sono giudizi obiettivi relativi ad una determinata questione di fatto o di diritto i quali lasciano inalterata la potesta decisionale del soggetto destinatario. *potere di decisione del consiglio, ossia: - esenzioni individuali in materia di concorrenza, - imprese pubbliche - aiuti di stato - politica commerciale. 
6. Poteri ispettivi della commisione in materia di: *concorrenza *dumping *aiuti statali alle imprese. 
7. Principio di sussidiarietá, la commision ha il compito di vigilare sulla corretta ripartizione delle competenze.
... Continue reading "Potere residuale" »

Test d'ingresso disegno geometrico

Classified in Matematica

Written at on italiano with a size of 4,51 KB.

LE ECONOMIE DI SCOPO. Sono riduzioni di costo legate alle attività dell´impresa in più settori e derivano direttamente da una magiore efficienza nella catena del valore dei business correlati, resa possibile dalle corrispondenza strategiche. La Strategia di diversificazione non correlata. Perque seguirla? -Si sviluppa in business dove non vi è corrispondenza strategica incrociata - Le imprese sono disposte ad entrare in qualunque settore che rappresenti un´opprtunità per il conseguimento di vantaggi finanziari - Mentre il test di attrattività ed il costo di entrata sono estremamente importanti, il better-off test non ha molto peso. VANTAGGI: -Il rischio aziendale è distribuito tra settori estremamente diversi tra loro -L´imprese
... Continue reading "Test d'ingresso disegno geometrico" »